Come usare i post-it per collaborare efficacemente
Idee per l’ufficio

Come usare i post-it per collaborare efficacemente

Sebbene il lavoro d’ufficio venga spesso visto come un’attività individuale, essere un impiegato comporta anche una buona dose di collaborazione tra colleghi. Un modo per incoraggiare i colleghi a creare nuove idee e condividere pensieri è l’utilizzo dei post-it. Alcune persone tendono ad attaccarli dappertutto riempiendo la propria postazione di lavoro, mentre altre li usano in modo metodico come segnapagina all’interno del proprio taccuino.

All’uso tradizionale dei post-it – come lasciare un messaggio sulla scrivania di un collega o contrassegnare il proprio contenitore del pranzo nel frigorifero – si possono aggiungere nuovi utilizzi. Questi pezzi di carta in formato mignon possono diventare dei veri e propri alleati sul posto di lavoro, perciò continuate a leggere per scoprire come un post-it possa vivacizzare l’ufficio e aumentare la vostra creatività.

Lavagne e tabelloni

Perché non dotare il proprio ufficio di una di una lavagna magnetica o portablocco e utilizzarla come base per incollarvi bigliettini adesivi pieni di idee? Creerete così una sorta di brainstorming a cui ogni collega potrà partecipare contribuire alla generazione di idee in qualsiasi momento, aggiungendo semplicemente un altro post-it, magari di un colore o forma diverso. Dopodiché sarà facile mettere ordine a queste idee semplicemente riposizionando i post-it in modo logico e lineare.

Colori differenti

Utilizzare post-it di diverse dimensioni e colori, non è cosa riservata ai soli patiti di oggetti di cartoleria, ma può risultare utile a chiunque per differenziare progetti ed incarichi. Date un significato a ogni colore e capirete a prima vista quali sono gli impegni incombenti e chi dovrà svolgerli.

Linea del tempo

I post-it permettono di programmare le proprie attività in modo creativo. Per esempio, si possono disporre in modo da creare una sorta di tabella che funga da diario degli impegni in ordine cronologico. Potreste disegnare per esempio su un poster uno schema rappresentante una giornata, una settimana o un mese e incollare i post-it negli spazi appropriati. Gli impegni spesso si ripetono, quindi ricordatevi di riutilizzare gli stessi post-it invece di crearne uno nuovo esattamente identico: in questo modo risparmierete tempo e contribuirete a salvaguardare l’ambiente.

Gestire impegni quotidiani

Non dimenticatevi mai i vostri impegni più importanti incollando i post-it sulla vostra scrivania e staccandoli ogni volta che ne avete completato uno. Per esempio, appuntatevi l’ora e il nome del cliente con cui avete programmato un incontro in modo da non dimenticare nessun dettaglio.

Riorganizzare idee

I post-it sono davvero lo strumento perfetto per creare una mappa di idee e riorganizzarla a piacere in seguito. Sono davvero facili da risistemare nel caso cambiate idea o vogliate posizionare una riflessione in una diversa posizione spazio-temporale.

Come abbiamo visto non servono miracoli per incrementare il livello di collaborazione tra gli impiegati della vostra azienda. Semplici post-it colorati permettono infatti di ottenere risultati straordinari in termini di produttività e contenimento dei costi.