Come comportarsi in ufficio e galateo da scrivania
Idee per l’ufficio

Come comportarsi in ufficio e galateo da scrivania

Tutti sappiamo quanto passare una lunga giornata in ufficio possa risultare stancante e stressante, soprattutto se non ci si trova a proprio agio nell’ ambiente in cui si lavora. Ecco così che per ovviare a questo problema, risulta davvero importante avere a disposizione una scrivania ordinata che funga da piccolo e tranquillo spazio privato. Nonostante questo sia uno spazio personale, ricordate comunque che ci sono regole che, seppur non ufficiali, sono da rispettare per garantire una buona convivenza con i vostri colleghi.

Comportamento impeccabile con il galateo da scrivania

Uno dei principi fondamentali è quello di rispettare il silenzio, o di ridurre i rumori al minimo. Per questa ragione, evitate di tamburellare con le dita sulla scrivania o di premere eccessivamente mentre digitate sulla tastiera, parlate a voce bassa e preferibilmente solo per comunicazioni importanti. Se ascoltate musica, riducete il volume e scegliete un genere soft. In caso di conversazioni private allontanatevi, magari andando nella sala per le telefonate o rimandando alla pausa pranzo. Infine, non dimenticate mai di togliere la suoneria al vostro cellulare.

Spesso gli uffici sono luoghi affollati e dagli spazi ridotti ed è per questa ragione che ognuno deve farsi responsabile del proprio materiale. Una volta terminato un incarico, non lasciate pile di fogli disseminati sulla vostra scrivania, ma riorganizzate i vostri documenti in schedari, raccoglitori e scatole d’archivio. Così facendo, non solo velocizzerete il vostro lavoro, ma darete anche un senso di ordine mentale e pulizia al vostro spazio privato.

Non disturbate in nessun modo i colleghi, probabilmente super impegnati con i loro incarichi quotidiani e magari alle prese con una scadenza a breve termine., Siate in tutto e per tutto organizzati ed indipendenti, soprattutto nelle piccole cose. Per esempio, ricordate sempre di tenere a portata di mano carta e penna per ogni evenienza, sia che si tratti di segnarsi un numero di telefono o di un appunto veloce.

Finalmente è arrivata l’ora di pranzo e potete rilassarvi un po’. È un vostro diritto, ma ricordate che lo è anche per i vostri colleghi. Per questo, evitate di mangiare cibi che potrebbero infastidire chi vi sta accanto, come uova, cipolle o pesce, oppure di tornare in ufficio immediatamente dopo aver fumato. Ovviamente lavarsi i denti almeno dopo ogni pasto è consigliabile, così come curare al massimo la propria igiene personale.

Infine, per una questione non solo di spazio e ordine, ma anche di pulizia, terminate la vostra pausa con dieci minuti d’anticipo per aver il tempo necessario di rimuovere e lavare tutti i piatti e bicchieri da voi utilizzati. Nessuno vorrebbe mangiare con utensili sporchi o dover perdere tempo a pulire oggetti usati da altri.

Seguendo quindi queste semplici regole in ufficio e con un po’ di buon senso, migliorerete la qualità del vostro lavoro e di quello dei colleghi, rendendo più armoniosa la giornata lavorativa di tutti.