La stampante perfetta per ogni tipologia d’ufficio
Guida all’acquisto

La stampante perfetta per ogni tipologia d’ufficio

Sia che lavoriate a casa sia in ufficio, possedere una stampante si rivela sempre di fondamentale importanza. Infatti, averne una a portata di mano non solo fa risparmiare tempo prezioso, ma permette anche di creare copie cartacee di documenti ufficiali, come contratti o fatture, che richiedono l’obbligo di firma e potrebbero andare facilmente perduti. Tuttavia, non tutte le stampanti sono uguali e la preferenza di una rispetto all’altra può dipendere da fattori quali il numero di stampe medie richieste dall’azienda o quello di dipendenti e collaboratori che la potrebbero utilizzare.

Ecco dunque alcuni utili consigli su come scegliere la stampante giusta a seconda della tipologia d’ufficio:

– Studi (in casa). La stampante perfetta per il lavoro da casa è tendenzialmente una che svolga le funzioni base e che sia economica. Infatti, in questi casi non si richiedono generalmente copie di alta qualità o stampe ad alta velocità. Se si necessita di una stampante a colori, una buona idea per risparmiare denaro è quella di acquistarne una ad inchiostro con colori separati. In questo modo, infatti, non si dovranno cambiare tutte le cartucce quando se ne termini una, ma solo quella in questione.

– Uffici condivisi. Quando si condivide l’ufficio con altri colleghi, molto spesso lo spazio non è enorme e ogni centimetro conta. Per questo è consigliabile l’acquisto di stampanti piccole e compatte ma di alta qualità. Inoltre, sarebbe meglio che fossero dotate di WI-FI, in modo che ognuno possa stampare direttamente dalla propria postazione anche servendosi di smartphone, portatili o tablet.

– Aziende autonome. Ogni piccola azienda dispone spesso di uffici singoli e più ampli. Mantenendo sempre alto lo standard qualitativo, si può scegliere tra una stampante laser – veloce e affidabile – per i documenti in bianco e nero, o una a colori, con la quale è possibile stampare documenti di qualità professionale.

– Grandi società. In questo caso, è ideale acquistare una stampante multifunzione, che faccia allo stesso tempo da scanner, fotocopiatrice e stampante e che sia dotata anche di molti vassoi, per evitare di dover ricaricare troppo frequentemente la carta. L’ideale sarebbe inoltre una che scannerizzi in automatico i documenti, senza che ci sia bisogno di sprecare tempo prezioso al suo lato per giare le pagine.

Speriamo che i nostri consigli vi permettano di scegliere la stampante giusta per ogni luogo di lavoro, ottenendo il massimo profitto e produttività.

Fonti:

https://www.cnet.com/topics/printers/buying-guide/

https://www.techradar.com/news/best-business-printer-top-10-printers-for-your-office-reviewed-and-tested

https://www.techradar.com/news/world-of-tech/roundup/computing-components/peripherals/choosing-a-printer-for-your-business-1073885

https://www.staples.it/stampanti/cbc/3018.html

https://www.staples.it/stampanti-laser-a-colori/cbk/8533.html

https://www.staples.it/sorry

https://www.staples.it/stampanti-inkjet/cbk/1942.html