Guida all’acquisto - Penne
Guida all’acquisto

Guida all’acquisto - Penne

Biro

Ci sono cinque tipi di penne, a seconda dell’inchiostro che volete usare.

Biro a inchiostro liquido: permette una scrittura rapida e armoniosa senza il bisogno di fare pressione.

Biro a inchiostro gel: permette una scrittura rapida e armoniosa senza il bisogno di fare pressione. Il testo risultante è più chiaro e le lettere più definite.

Biro a olio: la più conveniente, con il minor tempo di asciugatura e la maggior durabilità grazie alla sua resistenza all’acqua.

Biro a inchiostro ibrido: combina l’asciugatura rapida della biro a olio con una scrittura armoniosa, colori brillanti e lettere più definite.

Biro cancellabile: permette di cancellare e riscrivere quante volte volete.


Matite

Le matite sono necessarie per scrivere e disegnare.

Hanno la mina in grafite e il corpo solitamente in legno. Possono essere di forma rotonda o esagonale/triangolare. Le esagonali/triangolari sono migliori per disegnare in quanto non scivolano dalle dita e non rotolano sul tavolo.

Le matite sono classificate in base alla durezza della mina. Quelle con una mina dura sono contrassegnate dalla lettera H, le medie da HB o F e le leggere da B. Più alta è la durezza e più leggera è il segno che lasciano, mentre più soffice è la mina e più scura è la traccia.

Alcuni esempi di traccia:

La 2B lascia il segno più scuro e intenso, mentre la 2H quello più chiaro. Se state usando una matita 2H e ritenete sia troppo leggera, non dovreste fare più pressione sulla carta, dato che così segnerete soltanto il foglio senza rendere la traccia più scura.

Scegliere la matita giusta:

– Le matite dure sono usate per lavori di precisione.

– Le matite medie sono usate nel disegno tecnico e in quello a mano libera.

– Le matite leggere creano linee a bassa precisione e sono adatte per colorare e tracciare linee spesse. Sono inoltre eccellenti per gli schizzi.


Evidenziatori

Gli evidenziatori svolgono la funzione descritta dal loro nome: evidenziano le parti più importanti di un testo con colori intensi.


Pennarelli indelebili

I pennarelli indelebili sono usati per rendere durevoli i vostri disegni. Di solito l’inchiostro resiste all’acqua e permette di scrivere su una vasta gamma di superfici e materiali, come plastica, metallo, legno e vetro.

I pennarelli indelebili possono avere due tipi di punta:

Appuntita: per una larghezza costante.

Smussata: per una larghezza che cambia a seconda dell’orientazione della punta.

Per ogni punta ci sono differenti larghezze, da 0,4mm (extra sottile) a 12mm (extra larga), in modo tale che avrete sempre il pennarello perfetto per i vostri bisogni.


Pennarelli non indelebili

I pennarelli non indelebili sono usati nella stessa maniera degli indelebili, ma non sono resistenti all’acqua.


Cancelleria per colorare

Ideale per le scuole:

Matite colorate: fatte di resina e con una mina molto resistente. Non si scheggiano!

Pastelli in plastica: fatti di platica, resistenti e puliti. Non sporcano!

Pastelli a cera: non si mescolano facilmente e colorano su ogni tipo di superficie.


Matite meccaniche

Le mine per matita sono usate per scrivere e disegnare con precisione e sono adatte a diversi compiti, a seconda dello spessore della mina:

0,3mm: linee extra sottili

0,5mm: misura standard per scrivere e disegnare

0,7mm: perfette per una scrittura confortevole e semplice

0,9mm: per il disegno a mano libera


Pennarelli

I pennarelli sono usati per scrivere e colorare facilmente in una vasta gamma di colori.


Pennarelli per lavagne

I pennarelli per lavagne sono creati appositamente per le lavagne bianche: permettono di scrivere facilmente e il testo è perfettamente cancellabile.


Gesso

Alcuni gessetti sono dermatologicamente testati e non creano polvere. Il gesso è ideale per disegnare su una gamma di superfici, incluso le lavagne.