Segnapagina post-it: l’alleato perfetto per la scuola
Know-how e consigli

Segnapagina post-it: l’alleato perfetto per la scuola

Ci sono segnapagina post-it di tutte le forme, dimensioni e colori. Le opzioni sono davvero infinite – dai colori pastello a quelli fluorescenti, piccoli e grandi, con e senza rigatura – e possono aiutare a trovare l’ispirazione durante una giornata di studio intensa.

Molte scuole iniziano ad incoraggiare l’uso di tablet e smartphone per l’apprendimento, ma nonostante l’introduzione di un supporto tecnologico i segnapagina e post-it sono ancora un rimedio molto utile per lo studio.

Ecco a seguire quattro utili consigli per aiutare i vostri figli a utilizzare correttamente i post-it già a partire dai primi giorni di scuola.

1. Organizzarsi

Si può utilizzare una vasta gamma di post-it in varie forme e dimensioni come supporto allo studio. Quelli piccoli e rettangolari possono essere utilizzati come alette con codici basati sui colori, in modo tale che vostro figlio non perda mai il segno e identifichi immediatamente la materia esatta. Si possono invece scrivere riassunti su quelli più larghi e su quelli a righe per poi applicarli sulle parti delle pagine interessate. Scrivendo sui post-it e non direttamente sul libro, i vostri figli eviteranno di rovinarlo o scarabocchiarlo eccessivamente. Le possibilità sono davvero tante: i segnapagina post-it sono anche perfetti per creare indici o evidenziare una parte della pagina di un libro o di un quaderno.

2. Comodi e piccoli promemoria

Appendete una lavagna magnetica sul muro della cameretta di vostro figlio e regalategli un blocchetto di post-it per aiutarlo a organizzare la sua giornata e usarlo per annotare dei promemoria per il denaro da portare con sé per la gita scolastica, i compiti della settimana, le verifiche, la lezione di ginnastica o la corsa campestre. Ciò li aiuterà ad essere autosufficienti e eviterà inutili preoccupazioni ai genitori. Un calendario senza post-it non può essere considerato tale. Usateli per evidenziare gli impegni magari utilizzando colori diversi, come per esempio il rosa per i momenti di divertimento e il giallo per il tempo da dedicare allo studio.

3. Lampi di creatività

I post-it non sono solo utili in fase organizzativa, ma anche per innescare veri e propri lampi di genio. Sono perfetti per piccoli progetti d’arte in classe o durante il meritato riposo tra un compito e l’altro. Dedicarsi ad attività creative può davvero aiutare vostro figlio a liberarsi dello stress e a essere più produttivo con

4. Incollateli dove volete!

Il punto forte dei post-it è probabilmente che potete letteralmente incollarli e metterli in ogni luogo preferiate e toglierli in un secondo. Sia che siano sparsi in ogni angolo della classe con dati e cifre, o posti sulla porta della camera di vostro figlio fino a ricoprirla, i post-it si rivelano senza dubbio uno degli strumenti di studio più efficace.

Perciò, sia che stiate cercando un modo per aumentare la creatività di vostro figlio, sia che vogliate aiutarlo a essere più organizzato, usare post-it e segnapagina si rivela un ottimo modo per ottenere risultati positivi.