Preparare l'astuccio per il rientro a scuola
Know-how e consigli

Preparare l'astuccio per il rientro a scuola

Se l’astuccio di vostro figlio è pieno di materiale scolastico vecchio, come matite rotte, gomme usate e biro a metà, è davvero il momento di riempirlo con materiale nuovo prima di ricominciare la scuola.

Tutti vogliamo che i nostri figli diano il loro meglio in classe, ma perché ciò sia possibile devono possedere sin dall’inizio tutto il necessario, e con la nostra guida vedrete che non è così difficile e nemmeno troppo costoso. Prima di tutto, è importante sapere cosa devono sempre portare con sé nel loro astuccio. Avere a disposizione matite e penne adatte costituisce un ottimo punto di partenza. La gamma di prodotti per scrivere e dipingere di Faber-Castell è la soluzione perfetta per ogni occasione e grazie alla versatilità dei suoi prodotti sono particolarmente indicati per materie come matematica ed arte.

Seguendo i nostri consigli vostro figlio diventerà uno studente modello e smetterà di essere ricordato per quel compagno che chiede sempre materiale in prestito.

Matematica

Matematica è senza dubbio una delle materie più importanti che vostro figlio studierà a scuola, risultandogli utile in ogni momento della vita quotidiana, dal fare pagamenti in un negozio a leggere l’ora.

Il primo approccio di vostro figlio con la matematica sarà quasi sicuramente in prima elementare, e nello specifico con addizioni e sottrazioni. Col passare del tempo poi, avrà bisogno di un righello per trasformare in grafici e tabelle quello che ha appreso teoricamente in classe.

Col passaggio alle scuole medie poi, il vecchio materiale necessario per matematica non sarà più sufficiente e, per esempio, si dovrà passare da un piccolo righello a un set per la geometria, comprensivo di un set di squadre, un goniometro e un compasso. Le penne e le matite Faber-Castell hanno un’impugnatura di gomma per facilitare il disegno ed una scrittura senza sbavature. Neanche una calcolatrice standard sarà più sufficiente e dovrà essere sostituita con una scientifica, indispensabile nel nuovo e affascinante mondo della trigonometria.

Artistica

Per affrontare la lezione più creativa, vostro figlio dovrà possedere tutto il materiale necessario. A differenza dalla scuola elementare in cui si dipinge con le dita o si ricopiano paesaggi, quando si inizia la scuola media inferiore l’astuccio di vostro figlio dovrà anche contenere un set di matite, la gomma adatta ed un temperamatite, per permettere alla propria creatività di sbocciare. Anche un set di pennarelli può risultare una buona idea, aiutando i vostri figli ad aggiungere un tocco personale alla propria creazione artistica.

Una volta iniziata la scuola superiore, vostro figlio avrà l’opportunità di portare a un altro livello la sua creatività e molte scuole esigeranno l’acquisto di materiale più specializzato come matite di diversa durezza, tempere e pennelli. Per garantire la composizione di disegni di qualità superiore, potreste aver bisogno di investire in materiale artistico di alta qualità.

Un set di matite colorate Faber-Castell potrebbe risultare la scelta azzeccata, avendo una punta più sottile adatta per fare schizzi e ombreggiature dettagliate. Un blocco da disegno formato A4 potrebbe inoltre risultare utile, dipendendo dai progetti in programma. Un taccuino potrebbe essere poi un’arma in più per schizzi impressionisti e annotazioni.

Assicurarsi che l’astuccio dei vostri figli sia ben fornito è un dovere di ogni genitore, in modo da permettergli di essere il più possibile produttivo a scuola e ottenere i risultati che si merita.