Decorazioni natalizie fatte in casa
Know-how e consigli

Decorazioni natalizie fatte in casa

Il Natale è ormai alle porte e si inizia a pensare ai preparativi per abbellire la casa e l’ufficio. Molte decorazioni acquistate o fatte gli anni precedenti, come l’albero o i festoni possono certamente essere riutilizzate, ma capita sempre che ne servano di nuove. Questo non è un problema e non deve essere un motivo di stress per nessuno, dato che seguendo alcuni semplici consigli si possono creare facilmente decorazioni fatte in casa, per dare un tocco personale al prossimo Natale.

Tra queste ricordiamo:

  • L’albero di Natale. Se siete per l’essenzialità e almeno per una volta volete andare controtendenza rinunciando al tradizionale abete, un originale albero in compensato è quello che fa per voi. Bastano davvero pochi elementi economici, quali una sagoma di compensato, alcune palline e addobbi, un nastro per la punta e un po’ di materiale da cartoleria. Dopo aver disegnato l’albero su un foglio, è sufficiente incollarlo sul compensato, tagliarlo con un seghetto, colorarlo a piacere e porre gli addobbi con un po’ di scotch. Appoggiate la vostra creazione al muro e il gioco è fatto.
  • Carta da regalo. Che Natale sarebbe senza regali? Anche se è in fin dei conti è il pensiero che conta, tanto vale presentarlo nel migliore dei modi. Pur che lo si faccia bene, si può impacchettare un regalo con della tradizionale carta regalo oppure ricorrere ad una carta fai-da-te. In caso si scegliesse quest’ultima opzione, un’idea molto carina è quella di avvolgere il regalo con della carta da pacchi o in fogli di vecchi quotidiani incollati insieme.
  • Biglietto d’auguri. Una volta impacchettato il regalo, manca un ultimo tocco di classe. Rimanendo sulla scia artistica del fai-da-te, perché non proseguire creando i propri biglietti di Natale personalizzati? I vostri amici saranno felici di vedere che non avete pensato a loro all’ultimo minuto, ma che gli avete preparato un biglietto personalizzato a sorpresa, che risulterà graditissimo.
  • Calendario dell’avvento. Comprarlo è una buona idea, ma crearlo è ancora migliore, magari facendosi aiutare dai più piccoli. Basta davvero poco materiale: 4 portauova trasparenti, un foglio bianco, della colla e un paio di forbici. Incollate i portauova, tagliate la parte superiore, inserite qualche dolce all’interno e ricoprite con fogli numerati da 1 a 24. Ogni giorno di dicembre sarà così una sorpresa.
  • Candele con immagini stampate. Dopo aver scelto il tipo di candela preferito e ritagliato un’immagine a vostra scelta presa da un tovagliolo da decoupage, fate aderire quest’ultima alla candela e avvolgetela con della carta da forno. Dopodiché utilizzate un asciugacapelli per far aderire l’immagine alla cera finche’ non diventerà di un colore più acceso. Creerete così una candela personalizzata sia da regalare sia da utilizzare in casa per abbellire la tavola per la cena di Natale.

Creare in casa le vostre decorazioni natalizie non aiuta solo a sentire di più il clima festivo e a rendere la vostra casa unica, ma risulta anche un passatempo divertente e creativo per tutta la famiglia.