Consigli utili per incartare i vostri regali di Natale
Know-how e consigli

Consigli utili per incartare i vostri regali di Natale

Dopo un anno di duro lavoro sono finalmente giunte le tanto attese e meritate festività natalizie. Più ci si avvicina alla vigilia di Natale, però, è più ci si sente stressati per la paura di non essersi preparati adeguatamente. Non solo comprare il regalo giusto e cucinare una buona cena, ma anche incartare i regali si trasforma sorprendentemente in un problema, che non dovrebbe essere visto come un peso, ma come un momento piacevole. È infatti possibile impacchettarli in modo rapido e professionale, solo seguendo qualche semplice consiglio:

  • Misurare la carta. Il primo passo per creare il pacchetto perfetto è quello di misurare la carta in anticipo prima di tagliarla. Considerate che è sempre meglio averne un po’ in più che in meno e che la parte in eccesso si può tagliare con un paio di forbici. Se per compiere questa operazione doveste avere problemi nel tagliare in linea retta, potete sempre aiutarvi con un righello o una squadra.
  • Misurare le estremità. Il passo successivo è quello di misurare le estremità ed accertarsi che siano piegate perfettamente. Farlo è molto semplice: basta controllare ogni angolo, piegarlo in una forma simile a un triangolo e fissare il tutto con un po’ di nastro adesivo.
  • Il nastro. Il modo più semplice per abbellire il pacchetto è quello di applicare un fiocco colorato. Un’altra maniera pratica e divertente è poi quella di chiuderlo con un nastro colorato, che può essere arricciato con un paio di forbici. Attenzione alla sua misura, però, che deve essere doppia rispetto alla lunghezza, larghezza e profondità del regalo stesso.
  • Bigliettini. Ogni pacchetto che si rispetti non può non essere accompagnato da un biglietto d’auguri fantasioso, spesso più gradito e importante del regalo stesso. Ci sono diverse opzioni: comprare un classico bigliettino d’auguri, scrivere direttamente sulla carta con pennarelli colorati o applicare su di essa la foto del ricevente.
  • Carta regalo. Non è obbligatorio comprare carta regalo tutti gli anni. Per queste feste, per esempio, potrebbe risultare un’ottima idea stampare foto o immagini divertenti sulle etichette che accompagnano i regali, oppure creare addirittura una carta regalo con la vostra stampante su un foglio A3. Sempre più di moda è poi la tendenza a riutilizzare vecchi giornali o pagine di libri già letti e di unirle insieme casualmente usando della colla. Fidatevi: il risultato è davvero strepitoso.

Non considerate incartare i regali come un compito noioso o spiacevole, ma piuttosto come un bel gesto verso gli amici e i parenti a cui dedicate i vostri pensieri. Inoltre, potete divertirvi un sacco facendolo e rendendo super speciali i vostri pacchetti.