Scoprire come migliorare se stessi
Know-how e consigli

Scoprire come migliorare se stessi

Dedicandosi allo studio e all’acquisizione di nuove capacità è possibile migliorarsi sul posto di lavoro e nella vita. Aimee Bateman, fondatrice di Careercake.com, ci racconta perché è fondamentale non smettere mai di imparare e di migliorarsi.

Perché non imparare qualcosa di nuovo tutti i giorni? Il desiderio di apprendere nuove abilità dovrebbe accompagnarci costantemente nella vita quotidiana e ognuno dovrebbe cercare di soddisfarlo cercando di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno. Michael Dell, imprenditore e fondatore dell’impresa omonima, consiglia di non apparire mai come la persona più intelligente nella “stanza” o, in caso contrario, di invitare gente più intelligente o cambiare luogo. Ciò che conta è scambiare idee e discutere con molta gente: in questo modo, infatti, imparerete molto non solo su diversi temi ma anche su voi stessi.

Che siate imprenditori o lavoriate per un’organizzazione, ciò che conta è essere aperti a nuove esperienze e alla volontà di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno: solo così le vostre prospettive si amplieranno e, forse, imparerete anche a pianificare e organizzare meglio il vostro tempo.

Prendete i vostri colleghi come esempio: potreste imparare a diventare più efficienti, sprecare meno tempo, essere più persuasivi o autorevoli. Inoltre, vi sentirete più importanti aiutando chi vi circonda a risolvere problemi difficili.

L’affermazione di Henry Ford secondo cui chi smette d’imparare è vecchio, sia che abbia 20 anni sia 80, è più che mai attuale, perché il segreto della vita eterna è proprio questo: mantenere giovane la propria mente.

Come diventare un allievo a vita?

Imparare vi può aiutare nel risolvere i problemi di tutti i giorni, permettendovi allo stesso tempo di sviluppare capacità utili per la vostra impresa. Piuttosto che concentrarvi esclusivamente nella pianificazione del futuro, costruitevi solide basi e cercate di migliorarvi nel presente.

Per migliorare, mantenetevi costantemente informati, ascoltate e apprendete dalle azioni degli altri, senza ovviamente lasciarvi distrarre sul lavoro. Se avete dubbi fate domande, chiedete chiarimenti e leggete libri o articoli riguardanti il vostro settore.

Munitevi di carta e penna per annotarvi tutti i pensieri e le idee che vi passano per la mente, siccome un giorno potrebbero esservi di grande aiuto.

Infine, non dimenticatevi di chi siete, perché non siete solo allievi nella vita, ma anche insegnanti. Guidando gli altri e facendogli da mentore, imparerete sempre qualcosa di nuovo dalle loro domande e dubbi e vedrete tutti sotto una nuova luce.