5 modi per aumentare la creatività collaborativa
Know-how e consigli

5 modi per aumentare la creatività collaborativa

La creatività rappresenta una delle risorse più preziose in qualsiasi lavoro d’ufficio. A volte però, stare seduti in ufficio 8 ore al giorno e svolgere compiti ripetitivi possono condizionare lo sviluppo del pensiero creativo. Ciò che non dobbiamo dimenticare, è che in certi casi una semplice riunione tra colleghi non basta per pianificare nuovi progetti o ottenere soluzioni. Non a caso, molte aziende ad alta tecnologia come Google – per citarne una – investono parte del proprio capitale nella creazione di sedi accoglienti e confortevoli in modo da stimolare la creatività e la produttività dei propri dipendenti.

Eccovi alcuni suggerimenti per incentivare la creatività quotidiana dei vostri dipendenti attraverso lo sviluppo di spazi di lavoro ed aree comuni:

Sala pausa

La prima e più importante regola per creare collaborazione all’interno della vostra azienda e quindi innovazione e condivisione di nuove idee, è quella di dedicare un piccolo spazio a una sala adibita alla pausa, dove le persone possano rilassarsi e conversare durante la pausa pranzo. Dipingere le pareti con colori tenui e rilassanti e arredare lo spazio con sedie ergonomiche, tavoli e riviste varie è l’ideale per favorire il processo di socializzazione.

Sala caffè

Creare uno piccolo spazio dove le persone possano incontrarsi in una maniera più informale e costruire relazioni differenti rispetto a quelle a cui sono abituate quando stanno sedute alle loro scrivanie è fondamentale. Per questo è sufficiente una piccola sala caffè, fornirla di alcuni distributori automatici e qualche sgabello e il gioco è fatto. È testato che il momento dedicato al caffè è il più adatto alla socializzazione e alla creatività.

Sala riunioni informale

Spesso gli impiegati non si sentono a proprio agio quando si tratta di esprimere idee personali di fronte ai propri superiori o a quei colleghi con cui si ha poca confidenza. Per questo, molte idee potenzialmente originali e valide vanno perse, perciò una soluzione per evitare di perdere buone opportunità di business o innovazione può essere la creazione di uno spazio informale dedicato alle riunioni, ed in cui si possano appuntare idee e suggerimenti su una lavagna magnetica o su una lavagna a fogli mobili.

Ricreare l’atmosfera di casa

Create spazi dove gli impiegati si sentano come a casa. Per esempio, potreste incentivare l’uso di tazze personalizzate o l’abbellimento dell’ufficio con foto di famiglia, piante o le riproduzioni dei propri quadri preferiti.

Zone silenziose

I nemici principali per la nostra creatività sono lo stress e il rumore e per questo ogni impresa dovrebbe mettere a disposizione uno spazio insonorizzato o per lo meno più tranquillo rispetto al resto dell’ambiente di lavoro, in cui i dipendenti possano rifugiarsi nel caso abbiano bisogno di concentrarsi o fare un po’ di meditazione.

Come avete visto sono numerose le idee che potrebbero aiutarvi a creare un ambiente lavorativo più disteso, garantendo a tutto il personale la presenza in ufficio di spazi appositamente dedicati al relax. La creazione di una sala caffè o di una zona ricreativa, infatti, si riveleranno non solo un incentivo per facilitare la socializzazione, ma anche luoghi dove scaricare lo stress e dar vita a idee originali.