Acciacchi da ufficio e soluzioni ergonomiche
Know-how e consigli

Acciacchi da ufficio e soluzioni ergonomiche

Tutti rischiamo di avvertire dolori e acciacchi passando otto ore al giorno seduti a una scrivania. Tuttavia, è possibile evitare questi temibili inconvenienti seguendo alcuni utili consigli e procurandosi le attrezzature da ufficio adatte.

Soluzioni contro gli acciacchi da ufficio più comuni

SE-posture-at-your-desk

1. Come posso ridurre il mal di testa al lavoro?

Il mal di testa è un disturbo comune in grado di metterci fuori gioco per ore. Perciò, abbiamo qualche suggerimento per affrontare questo fastidioso perditempo, eliminare l’offuscamento mentale e liberarvi dal mal di testa.

Innanzitutto, bevete molta acqua, perché la disidratazione può causare vari problemi, tra i quali mal di testa ed emicrania.

Se il dolore persiste, riflettete sulla possibilità di variare l’impostazione della vostra postazione di lavoro per evitare di affaticare gli occhi. L’estremità superiore del vostro monitor dovrebbe trovarsi al livello degli occhi e dovreste porvi in posizione frontale rispetto allo schermo, almeno ad un braccio di distanza. Se utilizzate un portatile, potreste valutare la possibilità di comprare un supporto multimediale per il vostro laptop, che vi aiuti a lavorare in una posizione più salutare.

Applicando questi piccoli cambi al vostro spazio di lavoro, potrete ridurre l’affaticamento dei vostri occhi e il mal di testa.

2. Come posso alleviare i crampi al polso mentre scrivo?

Molti di noi passano tutto il giorno in ufficio scrivendo con la tastiera e solo quando avvertiamo i primi dolori, ci rendiamo conto dell’effetto di questa azione sulle mani e sui polsi. Fortunatamente, esistono piccoli accorgimenti per ridurre il rischio di eventuali dolori.

Una tastiera ergonomica permette alle vostre mani di adagiarsi nella loro posizione naturale, ed ha la configurazione perfetta per porre i vostri polsi sulla tastiera stessa. Questo può aiutarvi a ridurre la tensione e il rischio di malattie come la sindrome del tunnel carpale.

In alternativa, potreste considerare un poggia polsi ergonomico per darvi il giusto supporto mentre scrivete. Combinate queste soluzioni con l’uso di un per ridurre il dolore mentre fate scorrere il cursore e diminuire le probabilità d’insorgenza di ulteriori problemi

3. Cosa posso fare per ridurre il mal di schiena al lavoro?

Uno dei problemi maggiori quando si sta seduti alla scrivania tutto il giorno è il mal di schiena. Per evitare il dolore, ci sono varie soluzioni.

Sedetevi eretti e fate qualche passo regolarmente per stirare la vostra schiena – muoversi un po’ può aiutarvi a sciogliere la tensione accumulata da seduti. Sgranchirvi le gambe anche solo per prendervi un caffè, può risultare una pausa vantaggiosa per la vostra salute.

Per ridurre la tensione al suo nascere, magari prendete in considerazione l’utilizzo di o progettati specificamente per aiutarvi a sedervi comodamente e in posizione corretta. Completamente regolabili, questi prodotti possono essere personalizzati per aiutarvi a prevenire ogni tipo di problema.

4. Come posso eliminare il dolore alle gambe quando sono seduto?

Sono in molti coloro che sperimentano dolori e fastidi a polpacci e cosce quando mantengono la stessa posizione troppo a lungo.

Se siete troppo occupati per concedervi qualche passo energizzante ogni tanto, una postazione di lavoro con molto spazio per allungare le gambe è l’ideale. L’ultima cosa che si desidera sono dei crampi agli arti inferiori, quindi assicuratevi di avere spazio sufficiente per muovere le gambe e garantire una buona circolazione sanguigna.

Potreste scoprire che non state tenendo le gambe nel modo corretto. Create un ambiente più confortevole e introducete un per favorire la circolazione mentre siete seduti alla scrivania.

Molti di questi inconvenienti sono evitabili e, con così tante soluzioni ergonomiche disponibili per l’ufficio, potreste contribuire a creare uno spazio di lavoro più salutare per voi e tutti i vostri colleghi.